Home  »  Suggerimenti per l'allenamento   »  

Perché dovresti avere un allenatore di ping pong

Quali sono i vantaggi di avere un allenatore professionista nel ping pong? Sono un allenatore di ping pong in Francia. Quindi capisco molto bene i vantaggi di avere un allenatore di ping pong. Ogni giocatore professionista ha un allenatore, quindi perché non tu?


Vantaggi di avere un allenatore

Avere un allenatore di ping pong può aiutarti molto. Una delle cose che ho visto nel coaching è l'atleta che non è sicuro di dover avere un allenatore. Questo è il tipo di atleta che pensa di essere abbastanza bravo da raggiungere il livello d'élite senza che nessuno dia loro prima un'esperienza d'élite. Fidati di me! Ogni giocatore professionista ha bisogno di un allenatore, anche per il campione come Ma Long. Ma Long ha diversi personal coach: coach Liu Guoliang (tattica), coach Qin Zhijian (tecniche), coach Ma Lin (allenamento), ecc. Qin Zhijian: Allenatore personale di Ma Long L'intera carriera si è basata sull'avere un allenatore. Ogni volta che tenevo in mano la racchetta, cercavo un allenatore che ne sapesse più di me o insegnasse in un modo diverso dal mio.

Prevenire lesioni

Tutti vogliono aiutare l'atleta a raggiungere il loro pieno potenziale. Un allenatore di ping pong può aiutarti ad andare avanti se hai paura di farlo. Lesione della parte inferiore - Dolore al femore di Samsonov (coscia) durante la competizione Nel ping pong, specialmente ad alto livello, ci sono molti tipi di lesioni. L'allenatore ha molte conoscenze, abilità e buoni consigli dalle sue esperienze e apprendimenti di ping pong. L'allenatore è anche un buon ascoltatore e un buon conversatore. Ti consiglieranno di allenarti correttamente ed evitare lesioni inutili. i migliori motivi per cui hai bisogno di un coach professionista Lui o lei può usare metodi di conversazione efficaci per aiutare i giocatori a trovare la propria saggezza e attingere al proprio potenziale, in modo che possano essere giocatori migliori.

Un programma di formazione ben strutturato

Una delle prime cose che un allenatore può fare per te ti aiuta a capire un buon piano di allenamento. Il primo compito di un allenatore è capire quali tiri i giocatori devono tenere in piedi che mostrino il loro stile di gioco. Questo è ciò che renderà facile creare un programma di allenamento. Questo darà il tono che non inizieremo a fare nuovi scatti. Invece, metteremo i tuoi colpi sotto molti controlli per renderli migliori per il gioco del torneo. un allenatore è un must nel ping pong Molte persone senza un allenatore avranno difficoltà a capire come guardare le loro prestazioni dopo il torneo, e continueranno ad allenarsi in un modo che migliora solo le loro abilità ma non le loro prestazioni complessive, anche se hanno fatto bene. La maggior parte dei giocatori guarda i loro risultati per vedere quanto bene hanno fatto, ma avere un piano di allenamento ti consente di capire quali parti del tuo gioco sono state responsabili di risultati buoni o cattivi.

Ti aiuta a migliorare più velocemente

Sono stati più infastiditi quando sono stati in mezzo all'oceano e non sono stati in grado di vedere fino a che punto sono arrivati. Questo è quando un giocatore inizierà a pensare di smettere, cambiare il proprio gioco o cambiare il proprio equipaggiamento. Vantaggi di avere un allenatore di ping pong Con un allenatore, questi pensieri non ti passeranno quasi mai per la testa. Nello sport, fare progressi rapidamente è una delle cose più facili da fare. La formazione strutturata, la comunicazione e l'evitare le insidie dell'allenamento lo rendono possibile. Il vero obiettivo dell'allenatore è sempre stato quello di portare il giocatore sulla strada del progresso rapido. Finché c'è un allenatore, non devi mai indovinare. Con un allenatore, non devi mai capirlo da solo. Avere un allenatore significa che non prendi mai una decisione sbagliata e poi vai avanti con essa. Tutti vogliono migliorare più velocemente e avere un allenatore è il modo migliore per assicurarsi che ciò accada e divertirsi mentre lo fai.

Fiducia e confidenza

Costruire fiducia e fiducia tra il giocatore e l'allenatore. Dopo che l'allenatore ha fatto il suo lavoro principale di creare una buona base tecnica per il suo giocatore, cosa fa dopo? Il compito dell'allenatore è quello di sbloccare completamente le abilità del suo giocatore, in modo che lui o lei giochi il più vicino possibile al loro pieno potenziale il più spesso possibile. ogni giocatore professionista ha un allenatore Un'altra cosa grandiosa di avere un allenatore è che puoi fare un linguaggio da come giochi e come pensare alle cose più profondamente. È facile capire perché un giocatore ha perso un colpo, ma non "Come" ha mancato il colpo. Le persone commettono lo stesso errore più volte in una partita e non lo cambiano. Potresti perdere la partita se commetti tre errori non forzati in una partita. La formazione tecnica basata sui componenti ti consentirà di esaminare un errore, collegarlo a una formula e quindi puntare alla parte del tuo scatto che ha causato l'errore. Questo ti aiuterà a migliorare il tuo gioco. Non appena la palla atterra, hai circa 800 milli secondi per riconoscere lo spin. Più velocemente riesci a capire cosa è andato storto, più velocemente puoi apportare i cambiamenti nella tua mente senza cambiare la tua strategia tattica. Troppo spesso, i giocatori non hanno un modo per guardare subito i loro errori, ma possono esaminarli di più quando non sono sotto stress. Avere una lingua è ciò che ti permetterà di guardare e cambiare la tua strategia in tempo reale. Assicurati di farlo subito. I migliori giocatori possono apportare le modifiche più velocemente, quindi sarai in grado di fare lo stesso.

Prevenire incidenti di allenamento

Come allenatore, ho più paura del giocatore che ha costruito il proprio gioco solo intorno a ciò che ha visto su Internet o nel proprio club. Se questo è il caso, non hanno pensato se dovrebbero giocare in quel modo o meno. Avere un giocatore che costruisce il proprio gioco attorno a colpi che non corrispondono alla sua abilità naturale avrà molti problemi in allenamento e nei tornei. trova le tattiche per aiutarti a vincere Un giocatore più giovane vuole giocare vicino al tavolo come un giocatore di livello mondiale. Un giocatore cinese che è corto cadrà ad un certo punto. Poiché il giocatore non sarà in grado di sparare bene in quelle condizioni, il gioco finirà. Quando hai un allenatore, lui o lei ti aiuterà a crescere in base alle tue abilità naturali e alle abilità che hai imparato. In questo modo, il tuo gioco sarà basato su ciò che puoi fare, non su ciò che non puoi. Il modo migliore per qualsiasi giocatore di salire sul pendio più ripido per migliorare è quello di avere un allenatore che capisca le abilità naturali che sono state date loro dai loro genitori.

Lo sviluppo dello stile è molto importante

L'allenatore deve tenere a mente fin dall'inizio che ogni giocatore è unico e ha diversi punti di forza, reazioni e abilità. In nessun momento puoi costringerlo a giocare nel modo che desideri. Invece, devi aiutare i giocatori a crescere e fiorire a modo loro, non dire loro cosa fare. Trova la debolezza dell'avversario Le persone dovrebbero avere molta voce in capitolo nelle aree di tecnica, tattica ed esercizi fisici con cui l'allenatore può aiutarli. Le persone dovrebbero anche avere voce in capitolo nelle aree mentali e nello stile che preferiscono. Le persone sanno solo quali rischi sono disposti a correre, quanto sono a loro agio a giocare da vicino o indietro, quanto velocemente possono muoversi e come possono girare o guidare topspin.


Perché hai bisogno di un coach professionista

Con i giovani giocatori, è importante trovare i loro punti di forza nei primi anni e dedicare molto tempo ad allenarli per renderli il più forti possibile.

Massime prestazioni

Il picco di prestazioni di un giocatore è di circa 17 anni. Istogramma dell'età massima nel ping pong Usa i tuoi punti di forza per vincere le partite. Anche in giovane età, il giocatore dovrebbe sapere come usare i suoi punti di forza durante la partita. Questo è il motivo per cui è importante lavorare sul servizio e sulla ricezione anche con i giovani giocatori. aiutarti a muoverti per migliorare La prossima volta che giocano, potrebbero non essere in grado di fare quello che vogliono con la prossima, due o tre palle, e non riescono mai a giocare i loro colpi vincenti. Finché un giocatore sta giocando, lui o lei dovrebbe tenere a mente che lo stile è una cosa vivente che cambia continuamente, anche se cambia molto lentamente. Quando smette di progredire, smetti anche di muoverti e rimani bloccato nello stesso posto.



Adattamento tattico

Come ho detto più volte, "il ping pong è una partita a scacchi con la velocità della luce".

La seconda cosa è che puoi adattarti a diverse situazioni. Il ping pong è un gioco molto tecnico, e la regola principale è che devi adattarti, e poi devi adattarti di nuovo. Per essere un buon giocatore, il tuo giocatore deve essere in grado di leggere cosa sta succedendo e cambiare rapidamente in una situazione che cambia nel tempo. Tutti i giocatori cercano di imparare dai loro avversari e non essere "controllati" da loro. Kasumi Ishikawa e il suo allenatore Cercano di adattare le proprie tecniche, tattiche solide e stile di gioco per evitare di essere influenzati dal modo in cui i loro avversari fanno le cose. Ad esempio, è necessario conoscere tre semplici tattiche per battere il giocatore mancino.

Trova la debolezza dell'avversario

L'allenatore deve avere un occhio acuto. Durante il primo set, lui o lei ha bisogno di identificare rapidamente la debolezza dell'avversario. Quando riesci a identificare lo stile di gioco dell'avversario, puoi vincere facilmente. Tuttavia, il ping pong è per lo più un gioco di riflessi condizionati, in cui i giocatori imparano a reagire rapidamente. Quindi la loro capacità di reagire e adattarsi alle cose nuove è limitata da quanto sono stati addestrati! Ci sono molte nuove tecniche, tattiche e stili di gioco che sono difficili da affrontare per le persone. Nota la debolezza e aiutati a ottenere le massime prestazioni Il "consiglio di coaching generico" non funziona più bene e le reazioni dei giocatori non sono così stabili, accurate, fluide o coordinate come una volta. Anche se il giocatore che può tenere il passo con gli altri giocatori quando si tratta di nuove tecniche o tattiche avrà un grande vantaggio (soprattutto ora che stiamo giocando a undici su). L'avversario non sarà in grado di adattarsi in tempo.

Ricorda che il ping pong consiste nell'essere in grado di leggere il gioco ed essere in grado di cambiare con i tempi.

Migliora il riflesso

Un allenatore dovrebbe assicurarsi che i suoi giocatori, fin dall'inizio del loro allenamento, si allenino e giochino contro tutti i tipi di giochi e materiali. Poiché il giocatore deve lavorare così duramente per costruire riflessi "automatici", o risposte condizionate, questi riflessi coprono una gamma molto più ampia di azioni ed è molto più facile per lui o lei adattarsi a nuove situazioni anche in questo modo. In altre parole, il contenuto e il metodo di formazione sono più importanti di quanto pensassimo all'inizio, specialmente nei primi anni.

Migliora la specialità

Ogni giocatore ha una specialità. Come Ma Long ha un potente topspin di dritto. Wang Hao ha un buon servizio a pendolo sidespin. Zhang Jike ha un buon colpo di rovescio. Liam Pitchford e Tomokazu Harimoto hanno un buon contrattacco di rovescio, ecc. l'allenatore di ping pong è molto importante L'allenatore dovrebbe sempre essere alla ricerca di nuovi metodi di allenamento e modi per migliorare la tecnica e lo stile del suo giocatore. Dovrebbe anche essere alla ricerca di punti di forza individuali che potrebbero aiutare il suo giocatore. È importante che l'allenatore guardi a come i tratti unici del giocatore possono essere utilizzati a loro vantaggio. Il giocatore ha una specialità, qualcosa che rende difficile per gli avversari giocare contro di lui o lei? O ci sono parti del suo gioco che possono essere enfatizzate per rendere questa una specialità?

Qual è la direzione della crescita?

L'allenatore non dovrebbe mai dimenticare quanto sia importante crescere. Se un allenatore porta un giocatore fino a un certo "plateau", allora il giocatore smette di crescere e smette di crescere e crescere. Il giocatore deve continuare a crescere per tutta la sua carriera. In nessun momento dovrebbe essere permesso di fermarsi. Quando non c'è progresso, ci può essere solo molta quiete. Anche molti giocatori e allenatori non sembrano capire che lo sviluppo deve andare nella giusta direzione per ogni giocatore e che l'allenamento giusto deve essere usato per aiutarlo a crescere e diventare migliore. In effetti, è il compito principale dell'allenatore aiutare il suo giocatore a raggiungere il suo pieno potenziale. Quando un giocatore prende la strada sbagliata, lui o lei potrebbe perdere molte delle sue abilità. i giovani giocatori hanno bisogno di un ottimo allenatore Le persone che giocano dovrebbero sapere come possono avvicinarsi al loro pieno potenziale. L'allenatore dovrebbe mostrare al suo giocatore dove sta andando e come arrivarci. Il tuo giocatore deve sapere come usare i suoi punti di forza per vincere. Ognuno dovrebbe giocare il proprio gioco allo stesso modo.

Miglioramento mentale

Quando si tratta del nostro sport, le parti mentali e tecniche sono altrettanto importanti, se non più importanti delle parti fisiche e tecniche. La maggior parte dei giocatori non è dell'umore giusto o abbastanza eccitata nella sala di allenamento per ottenere il massimo da esso. Le persone che arrivano all'allenamento con l'atteggiamento sbagliato spesso rendono l'allenamento meno intenso e meno divertente di quanto dovrebbe essere perché non sanno cosa aspettarsi. È uno dei compiti dell'allenatore creare l'atmosfera. come migliorare la forza mentale nel ping pong La mente del giocatore è più importante delle sue abilità tecniche. Le abilità possono essere apprese, ma gli atteggiamenti e il modo in cui pensi alle cose sono difficili da cambiare. È importante che ogni giocatore sia consapevole di ciò che sta facendo quando gioca. Si scopre che molte persone che giocano non prestano molta attenzione o addirittura sanno cosa sta succedendo ai loro corpi quando giocano. Spesso è solo dopo alcune ricerche ed esplorazioni sul lato mentale del gioco che puoi capire appieno come sta andando il giocatore. Poiché molti atleti in diversi sport sono ora più consapevoli di quanto sia importante il loro "lato mentale" per le loro prestazioni, questo è vero

Come rilassarsi

Se il giocatore vuole essere più consapevole di come lavora e di come funziona il corpo in un gioco, ha bisogno di imparare le tecniche di rilassamento ed essere in grado di rilassarsi prima. È anche importante sapere che essere in grado di concentrarsi ed essere in grado di affrontare lo stress sono molto vicini l'uno all'altro I concorrenti devono essere in grado di rimanere concentrati sul compito a portata di mano e non essere distratti da altre cose. Rilassa il polso per assorbire l'energia della palla Il ping pong è uno degli sport che può gestire solo una piccola quantità di stress. Troppo, ed è molto difficile da fare. I giocatori dovrebbero anche sapere che diverse parti di una partita saranno più o meno stressanti e stressanti, e hanno bisogno di saperlo per essere efficaci.

Sempre al top

Il modo migliore per i tuoi giocatori di arrivare in cima è se iniziano a guardare quanto bene fanno e cosa succede quando si allenano e competono. Vuoi che questo faccia parte della loro crescita e diventi un'abitudine. Gli atleti d'élite hanno spesso la capacità di fare valutazioni mentali più o meno automaticamente, il che può farli risaltare dagli altri atleti. Affinché qualsiasi programma mentale diventi completamente automatizzato, deve essere sistematico e orientato agli obiettivi, oltre a andare avanti a lungo e fare progressi.


Caso di studio – coach Liu Guoliang

Liu Guoliang è molto importante per la nazionale cinese di tennis da tavolo.

Come migliorare le prestazioni di Ma Lin

La gente diceva a Ma Lin che non voleva vincere. Ogni volta che Wang Hao giocava nei grandi campionati, riceveva farfalle. Entrambi provavano ansia somatica. Per Ma Lin, Liu Guoliang ha sempre organizzato una partita tra Ma Lin e altri membri della squadra nazionale cinese in cui erano in gioco i soldi in modo che Ma Lin potesse giocare contro di loro. Allenatore professionista di ping pong - allenatore Liu Guoliang Quando Ma Lin ha visto questo, la sua performance e il suo desiderio di vincere sono saliti alle stelle. Ha aiutato Ma Lin a cambiare la sua prospettiva e a "concentrarsi sul premio". Liu Guoliang è l'allenatore della squadra cinese di ping pong in questo momento. Ma Lin e la sua presa (2) Ciò significa che è lui che fa fare bene i migliori giocatori cinesi di ping pong, come Ma Long, Zhang Jike e Xu Xin. Ma era meglio conosciuto per aver peggiorato i problemi di ansia di Ma Lin e Wang Hao.

Risolvi il problema di Wang Hao

Wang Hao sconfigge spesso Ma Long. Ma alle Olimpiadi, ha perso contro il giocatore coreano (R.S.M), e ha ottenuto la medaglia d'argento. Wang Hao passa alla carriera di allenatore molto presto Per aiutare Wang Hao, Liu Guoliang ha abbassato l'obiettivo principale di Wang Hao per arrivare al round 1. Dopo il primo round, Wang Hao si è rilassato e non ha lavorato duramente come avrebbe dovuto. Invece, è diventato molto eccitato e voleva vincere di nuovo. Non sarebbe stato possibile per Wang Hao e Ma Lin raggiungere la vetta della classifica mondiale di tennis da tavolo senza l'aiuto di Liu Guoliang.



©PINGSUNDAY. Unauthorized use, translation or duplication of this material is strictly prohibited. Link and excerpt may be used, provided that clear credit is given to PingSunday with the specific link to the original content.

Sign up and join +65k readers. Get free coaching ebooks and coaching advice every week


Allenatore di ping pong in Francia dal 2012, fondatore di pingsunday.com (il miglior programma di coaching online per giocatori di ping pong). Nato in Vietnam nel 1983, Ph.D. all'Università Pierre Marie Curie. Leggi di più su di lui.

Lascia un commento

PingSunday